mercoledì 24 giugno 2009


Alle ore 14 di Mosca (12 ora italiana) ho raggiunto la vetta del tetto

d'europa a 5642m dopo 10 ore di marcia. Un grazie tutti

quelli che hanno creduto in noi!

video

12 COMMENTI:

Anonimo ha detto...

Che dire .... Ottimo Lavoro.
Non per niente ti ho scelto per testimone.

Complimenti anche al Giakka, sono certo che c'e' voluto un bel coraggio anche per accettare di rinunciare.

Vi aspetto a Carpineti, buon rientro.
Billy

elisa ha detto...

bellissimoooooooo!!!!!!!!!sempre più orgogliosa della family.

Anonimo ha detto...

Grandioso fabio ce l'hai fatta! siamo tutti orgogliosi di te. ora ti aspetta la discesa e una bella grigliata con tutti quelli che hanno creduto nelle tue capacità a Carpineti. bacioni Chiara, Claudia e Umberto

Anonimo ha detto...

ciao super fabio!!grandioso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
sono felicissima, sei un grande...
un abbraccio grandissimo
dany

Anonimo ha detto...

Abbiamo tutti esultato per te. Ma sei arrivato in cima per evitare di avere un altro bimbo o perchè ci tenevi tanto al gattino? Sei un grande!!
A 41 annni hai scalato l'Elbrus se continui cosi a 50 arriverai sull'Everest!
Ti voglio tanto bene papi e spero di rivederti presto.Un bacione betty giada e sofia.

Anonimo ha detto...

eravamo sicuri che ce l'avresti fatta. Abbiamo gioito e ci siamo commossi. Ti aspettiamo
i tuoi suoceri Dina e Tullio.

Anonimo ha detto...

Bravo Fabio,ce l'hai fatta! La parte più difficile dev'essere stata quella di Giakka,accettare di dover rinunciare richiede un'enorme forza d'animo.
Complimenti a tutti

Anonimo ha detto...

Grande,grande,grande! Sono comunque orgogliosa di avere accanto un uomo che è riuscito a rinunciare in parte al suo sogno per tornare a casa tutto intero,Giakka per me sei sempre GRANDE!
Ele

Anonimo ha detto...

E Vaiiii!!!!! bel colpo raga!!!
e adesso Foto foto foto...video video video...

Bulga

manuela ha detto...

Bravissimo brother!!e bravissimo anche a Giakka che ti ha sostenuto piu' di tutti noi e ti ha permesso di arrivare in vetta senza la sua complicita' non saresti forse partito..birretta allora per tutti due!!la grigliata falla almeno quando sono di riposo..facci sapere se sei sceso..ma scendi con il bob o con la slitta?Baciotto Lela Claudio

Anonimo ha detto...

Bravo Fabio!!!!! Sei stato grande. Zio Felice è dimagrito solo pensando alla fatica di 8 ore di marcia. Ci Vediamo presto Fabri, Davide, zia Gina e zio Felice

ciaoli ha detto...

bravissimi complimenti dalla famiglia manfredini...ciao lo annalu angelo

Una sfida nella sfida


Il Blog è per molti uno strumento facile ed accessibile,sia da casa che dall'ufficio. In viaggio diventa tutto più complicato, se poi questo viaggio è tra le montagne , le cose si complicano ancora di più. La nostra sfida sarà quella di portare lungo tutto il viaggio fin sulla vetta più alta d' Europa i nostri amici e le nostre famiglie. Utilizzeremo una connessione GSM/GPRS e da questa piccola connessione manterremo aggiornato il blog postando foto, commenti e filmati di ora in ora, giorno per giorno, fino al raggiungimento della vetta dove tenteremo la diretta on line. Viaggeremo leggeri leggeri (in montagna, sopra certe quote, ogni grammo pesa un mondo, inoltre le condizioni estreme (freddo e polvere) possono creare grossi problemi) ed è per questo che utilizzeremo esclusivamente i tradizionali telefoni cellulari per aggiornare il Blog Elbrus 2009.

Programma di massima ELBRUS 2009

GIUGNO
16 - Partenza da Bologna per Mosca
17 -Mosca
18 -Mosca
19 -Mosca - Mineralnye vody - Azau
20 -Azau
21 -MIR per acclimatamento
22 -Barrells roccette PastukhovBarrells
23 -Vetta
24 -Vetta (riserva per meteo)
25 -Azau
26 -Mineralnye vody - Mosca
27 - Mosca - Bologna

perchè questo blog?

Questo blog è stato creato con l'intenzione di comunicare a parenti, amici e a tutti coloro che sono interessati,l'avvicendarsi dei giorni della nostra spedizione. E' un modo per farvi condividere la nostra avventura e,perchè no,farvi sapere come procede (dobbiamo pur rassicurare chi è a casa ad aspettarci). Siete tutti liberi di lasciare commenti,incitamenti e "in bocca al lupo" (perchè di negatività in giro ce n'è già troppa). Cercheremo,connessione permettendo, di pubblicare una sorta di diario giornaliero con foto e pensieri sull'andamento della nostra avventura.
Se arriveremo in vetta (incrociamo le dita) tenteremo di fare una diretta video per farvi provare una parte di quella enorme emozione che proveremo.
Per farci sentire ancora più "carichi" siete invitati a lasciare traccia di voi su questo blog.
Grazie a tutti
Gianluca e Fabio

Mobile

Seguimi su Libero Mobile

TUTTE LE FOTO DELLA SPEDIZIONE "ELBRUS 2009"

Lettori fissi